sabato 24 settembre 2011

UNA COPERTA A QUATTRO MANI

La cosa bella del patchwork è che si può lavorare a più mani... diventa un momento di condivisione e di rilassamento.
Quasi due anni fa io e la mia amica Elisa ci siamo lanciate in questa bellissima esperienza per creare una coperta per il matrimonio di Simona!

ci siamo suddivise il lavoro di ricamo mentre ci siamo trovate per l'assemblaggio di tutti i blocchi
i colori che abbiamo scelto riprendono i colori presenti nella casa dei neo sposi.

abbiamo passato momenti molto belli di condivisione, di risate e anche di tanti sbadigli...perchè il lavoro si poteva fare solo in tarda serata dopo aver messo a letto i marmocchi.



il risultato è stato soddisfacente!
per stare nei tempi  abbiamo fatto trapuntare la coperta nel negozio di Laura (sweethomeblog.blogspot.com)dove abbiamo comprato anche tutte le stoffe ed abbiamo chiesto suggerimenti e consigli.

sabato 17 settembre 2011

LA PRIMA SCINTILLA... LA PRIMA CREAZIONE

Risale ormai al lontano 2006 la mia prima creazione patchwork... un amore iniziato  un po a prima vista ma che poi in questi anni è cresciuto.
La mia curiosità per le cose che vengono dal passato e che trasmettono ancora oggi qualche cosa , ha fatto in modo che studiando e sbirciando qua e la imparassi ad amare ancor di più questo mondo.
Questa coperta ha segnato il mio inizio... l'ho intitolata "preludio" e l'ho regalata al mio piccolo e grande Edoardo... chissa se durerà fino all'università.... sta di fatto che io l'ho fatta con amore e pazienza... visto che in quel periodo aspettavo la piccola sorellina Ester.
Per Ester ho invece ricreato la coperta degli angeli ( vedi home page). Un ricordo per loro del mio Amore!

mercoledì 14 settembre 2011

ECCO COME NASCE UNA COPERTA...

...prima di tutto deve esserci un progetto dato da un'ispirazione,da un'idea, da una scintilla...poi:
la scelta delle stoffe, l'attenzione nel taglio, la preparazione dei pezzi ricamati, l'assemblaggio... e tanta pazienza. Sembra una cosa da matti... ma a me piace!!!.. e ....sapere che finirà anche tra le mani di altre persone che percepiranno la passione  che ci metto nel fare questi lavori mi riempie ancor più di gioia.
Ecco le prime fasi della "Coperta del Cantico delle Creature".

i preparativi per il ricamo



il ricamo

le fasi dell'assemblaggio del top



domenica 11 settembre 2011

E DOMANI INIZIA LA SCUOLA!!!

Domani inizia la scuola...e come sempre si arriva all'ultimo con qualche cosa che manca.
La cartella  pesantissima piena di quaderni. Le matite ed i colori nuovi. L'astuccio... e un momento.... manca l'astuccio per i pennarelli.... panico in casa e poi subito al lavoro.
Ho recuperato le stoffe con cui l'anno scorso avevo fatto sia il porta tovagliolo che la salvietta ed ecco il risultato... niente male vero?




sabato 10 settembre 2011

Coperta "Il cantico delle creature"

Ieri sera ho consegnato la mia ultima creazione al mio carissimo amico Lorenzo.
La coperta riporta il cantico delle creature di S.Francesco, è stata ricamata e trapuntata rigorosamente a mano, l'assemblaggio è stato eseguito a macchina.

Spero che sia un regalo gradito...specialmente ad un frate!


nei prossimi post vi racconterò e vi mostrerò l'assemblaggio.

venerdì 9 settembre 2011

Benvenuta Gaia

Il 5 Settembre è nata Gaia, la bimba di grandi amici.
SONO FELICISSIMA PER QUESTA NASCITA!!!!
Mi sono messa a lavorare anche per lei per qualche cosa di semplice ma utile e pratico.
Speriamo sia contenta.
Ma per lei ho in mente molto di più che vi dirò più avanti.
ciao ciao... e ben arrivata Gaia.

giovedì 8 settembre 2011

beh che dire... questa sera è stata dedicata esclusivamente a dare un aspetto migliore alla mia nuova creazione informatica.
forsesono meglio ago e filo!!!

mercoledì 7 settembre 2011

E questo è l'inizio

Oggi inizia per me una nuova avventura...spronata dalle persone che mi sono vicine, ho deciso di condividere con tutti voi la mia passione per le stoffe i colori e la fantasia.
Il mio sogno: quiltare!


In questi ultimi anni sono cambiate un po' di cose nella mia vita, e forse proprio per questo motivo ho trovato il coraggio di uscire dal guscio e farmi conoscere.
Dietro ad ogni coperta o lavoro che faccio c'è una storia ed un significato.Mi piace pensare che ogni "storia consegnata" passi di mano in mano e vada avanti nel tempo lasciando a ciascuno un messaggio.

eliquilt