lunedì 3 dicembre 2012

SE LE GIORNATE FOSSERO DI 30 ORE...

A volte mi ritrovo a pensare che se le giornate fossero di almeno 30 ore riuscirei a fare tutto... poi torno sul pianeta terra e mi dico che sarebbe la stessa cosa!!!!
Si perchè il vero problema siamo noi che ci facciamo prendere dalle mille cose da fare senza goderci il tempo che passa lento, sempre allo stesso modo da anni, anzi millenni...
E così arriva anche il Natale, lo sento è qui dietro l'angolo...


 e dei mille lavori che avevo in mente sono riuscita a concludere ( per modo di dire) il nuovo sotto albero.
vi ricordate quello fatto da 8 blocchi come questo...

accompagnati da un blocco centrale molto più grande

che nella visione d'insieme formano questo capolavoro... almeno per me!
...se poi ci si aggiunge il giusto bordo d'effetto ,ecco, tutto risalta di più...

ora non mi resta che organizzare l'imbottitura ed il retro, dopo di che dovro' armarmi di coraggio e tagliare il il centro per permettere di posizionare il quilt attorno all'albero di natale...
Vi terrò aggiornati!
Notte Elisa

3 commenti:

  1. Fantastico Elisa! Anche io ho tra i miei progetti un sotto albero...spero di spuntarlo al più presto dalla lista.
    Ancora complimenti,
    Eleonora.

    RispondiElimina
  2. Ciao Elisa, prima o poi proverò anche io a cimentarmi nel patchwork... chissà cosa ne uscirà...per il momento guardo le cose che fai tu senza, in realtà per ignoranza mia, riuscire a quantificare la mole di lavoro che ci vuole per realizzare cose come questo "sotto albero"! Di cui per altro è la prima volta che sento parlare...ma esattamente come funziona? Comunque complimenti per i tuoi lavori e per la passione che ci metti nel realizzarli!....PS: anche a me servirebbero giornate di 30 ore;)...Buon Lavoro! Vale_

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale, la bellezza del patchwork sta nella precisione delle cuciture ma soprattutto del taglio delle stoffe... cosa che per assurdo non riesco a mettere in pratica,ed invece è il mio sogno,per il cucito creativo!
      Il sotto abero non è altro che una " copertina" che si adagia ai piedi dell'albero per appoggiare i regali... vi farò vedere presto quello fatto ormai 2 anni fa!!!
      Ciao carissima, buon lavoro a te.

      Elimina