lunedì 21 gennaio 2013

DIETRO 12 CM DI LAVORO

OVVERO LA STORIA DI UN BLOCCO DELLA MIA COPERTA...
Ebbene si, questa è la storia di tanti piccoli pezzi di stoffa che non aspettano altro che essere uniti per creare qualche cosa di grande e meraviglioso: la mia coperta per i 10 anni di matrimonio, anche se a dirla tutta mi sembra più una tela di Penelope!


Ogni blocco è composto da 4 mini blocchi da 12 cm ciascuno e sinceramente questa volta mi son confrontata con le difficoltà della precisione esponenziale che ci vuole per far "quadrare" tutti i quadrati.

L'effetto cromatico non è nulla male ma ho qualche dubbio sull'effetto finale delle mie imprecisioni...
ma cosa volete che vi dica... 
tutte le mie coperte rispecchiano un po' me...
ed anche in questo caso, il tutto rispecchia il calore della nostra coppia e le imprecisioni di noi due persone ben distinte, che però proprio per le nostre "imperfezioni" stiamo bene insieme!

A questo blocco ho alternato un blocco già impostato dalla disegnatrice, per far cogliere meglio il significato di questa trapunta...  

Ma ecco come nasce il piccolo blocco da 12 cm:


tanta pazienza nel taglio,
 ma una volta preparato il tutto...

tanta pazienza nel cucire, nel dividere e nello stirare...


nel riunire insieme le piccole parti per ottenere un minimo risultato...


e poi la gioia di vedere il tutto insieme...


 beh io sono felice ... happy!!!!


buona notte. Elisa

4 commenti:

  1. Ciao Ely, era un pò che non trovavo il tempo per leggerti! Vedo che il tuo anno è cominciato con i migliori propositi, mi sono piaciuti molto i tuoi post! Trovo il tuo progetto coperta fantastico, anche perchè porta un bel messaggio con se e poi vuoi mettere una cosa fatta a mano con amore è sempre il top!
    Ti auguro tutto il meglio per te la tua famiglia e non ultimi i tuoi progetti! Un abbraccio! A presto! Vale_

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Vale. Come procedono i tuoi progetti? aspetto tue nuove!



      Elimina
  2. Bravissima, che pazienza! Ti invidio sempre un pò. Complimenti,
    Eleonora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh cara Eleonora, penso di avere la stessa pazienza che hai tu nel creare le tue piccole cose! ci mettiamo entrambe voglia e passione no? cosa stai creando ora?
      ciao ciao Elisa

      Elimina