sabato 24 settembre 2011

UNA COPERTA A QUATTRO MANI

La cosa bella del patchwork è che si può lavorare a più mani... diventa un momento di condivisione e di rilassamento.
Quasi due anni fa io e la mia amica Elisa ci siamo lanciate in questa bellissima esperienza per creare una coperta per il matrimonio di Simona!

ci siamo suddivise il lavoro di ricamo mentre ci siamo trovate per l'assemblaggio di tutti i blocchi
i colori che abbiamo scelto riprendono i colori presenti nella casa dei neo sposi.

abbiamo passato momenti molto belli di condivisione, di risate e anche di tanti sbadigli...perchè il lavoro si poteva fare solo in tarda serata dopo aver messo a letto i marmocchi.



il risultato è stato soddisfacente!
per stare nei tempi  abbiamo fatto trapuntare la coperta nel negozio di Laura (sweethomeblog.blogspot.com)dove abbiamo comprato anche tutte le stoffe ed abbiamo chiesto suggerimenti e consigli.

Nessun commento:

Posta un commento